DUE O TRE AL SECONDO

 

DUE O TRE AL SECONDO.

28 Aprile 2017.
Buongiorno o buonasera.
Vi chiedo di condividere questo mio scritto. In basso trovate il modo.
Fatelo subito, per favore, oppure leggetelo, prima, ma allora vi prego di leggerlo tutto.
Sono impressionato dalla velocità e dal numero dei firmatari di tutto il mondo che stanno sostenendo la petizione per salvare le ultime 30 piccole balene (le vaquita) che stanno per estinguersi per colpa della pesca con i tramagli nel Golfo del Messico.
Partecipate anche voi, non solo firmando la petizione di AVAAZ, ma condividendo questo mio post.
Sto controllando personalmente sul sito di AVAAZ la pagina che ne parla e che riporta in tempo reale le firme, la partecipazione è impressionante, firmano circa due o tre persone al secondo da tutte le nazioni.
Ieri sera quando ho firmato ero il 160.000esimo.
Un’ora dopo eravamo 170.000.
Stamattina 370.000. Adesso (ore 13,30) i firmatari sono quasi mezzo milione. Il mondo si sta muovendo.

Aggiornamento del 3 Maggio: alle ore 21,30 di oggi anche grazie a voi e alle vostre condivisioni, è stato raggiunto e superato UN MILIONE DI FIRME.
Il prossimo obiettivo è un milione e mezzo.
Vi prego di condividere di nuovo questo post, anche se lo avevate già fatto. Nuovi occhi potrebbero leggerlo, nuove firme potrebbero aggiungersi.
Grazie.


Ma cosa sto (stiamo) firmando? Qui sotto lo spiego in modo semplice.


La balena vaquita è un mammifero, non è un pesce. Anche se nuota, non fa tante uova, ma partorisce un cucciolo per volta e lo allatta.
Vive nel Golfo della California, tra la California e il Messico. Qui sotto vedete la cartina, il golfo è dove vedete la stella gialla e capite perché il Messico è coinvolto.
Di piccole balene vaquita ne sono rimaste in vita solo 30, perché stanno morendo una a una intrappolate nei “tramagli”, delle reti da pesca particolari su cui però il governo messicano sta considerando finalmente un DIVIETO DEFINITIVO.
Continuate a leggere, c’è quindi una legge che può salvare quelle piccole balene.
È una legge già pronta che il governo messicano sta discutendo in Parlamento e che molto probabilmente verrà approvata, io spero.
Per fortuna un membro del governo messicano ha accettato di presentare la petizione di AVAAZ al Parlamento (che sta certamente ricevendo pressioni da chi è interessato a continuare a pescare con quel sistema).
È indirizzata al presidente del Messico Peña Nieto, al ministro dell’ambiente Rafael Pacchiano, e al ministro dell’agricoltura José Calzada.
AVAAZ è pronto a consegnare una lettera con milioni di firme per significare che l’opinione pubblica mondiale è d’accordo, che sostiene questa legge per vietare i tramagli, che quel progetto di legge in discussione è giusto approvarlo.
Nell’immagine qui sotto vedete che il numero di vaquita diminuisce ogni anno e sono ormai prossime ad estinguersi.

Le piccole balene vaquita hanno un muso grazioso, un buon carattere, sono intelligenti e comunicano tra loro, per far comprendere meglio con un esempio dirò che stanno a una comune balena come un panda sta a un orso.
E come un panda, voglio salvarle dall’estinzione.

Una vaquita imprigionata tra i tramagli.


Per questo ho firmato e sto scrivendo queste righe sul mio blog e su Facebook.
Controllate voi stessi cliccando il link qui sotto (o la foto) e leggete in tempo reale quante firme si aggiungono ogni secondo, da quante nazioni e con quanta velocità. Siamo un esercito, probabilmente quando leggerete queste mie righe le firme saranno già 500.000, domani forse assai di più.
Partecipate anche voi, non solo firmando la petizione di AVAAZ, ma condividendo questo mio post, per far leggere queste parole.

Grazie.

Andrea Cascioli e il Progetto Stevie Stivaletti
a sostegno della campagna di AVAAZ contro l’estinzione delle balene vacquita.

___

AGGIORNAMENTO DEL 3 MAGGIO:
alle ore 21,30 di oggi anche grazie a voi e alle vostre condivisioni, è stato raggiunto e superato UN MILIONE DI FIRME!
Il prossimo obiettivo è un milione e mezzo.
Vi prego di condividere di nuovo questo post, anche se lo avevate già fatto. Nuovi occhi potrebbero leggerlo, nuove firme potrebbero aggiungersi.
Grazie.

Il link per controllare quanti firmatari si aggiungono ogni secondo e per firmare anche voi (se volete) è questo:
https://secure.avaaz.org/campaign/it/save_the_vaquitas_loc/…
Partecipate anche voi, non solo firmando la petizione di AVAAZ, ma condividendo questo mio post, per far leggere queste parole.
Per condividerlo cercate qui in basso il piccolo pulsante blu con scritto “condividi”.

Cliccare qui per accedere al mio post originale e poi condividerlo.
Oppure cercare in basso il piccolo pulsante blu “condividi”.

____________

© 2017 ETICO, BISBETICO, FRENETICO, PATETICO.

__________

Se intendete seguire questo blog e ricevere un avviso quando viene pubblicato un nuovo articolo, cliccate il pulsante blu “ISCRIVITI”.
Lo vedete all’angolo in basso a destra del vostro schermo.
Se non lo vedete leggete le istruzioni qui:
https://andreacascioli.wordpress.com/iscriversi-istruzioni-facili-per-seguire-questo-blog/
L’iscrizione va effettuata da computer o da tablet, perché da cellulare WordPress non la permette.
Una volta iscritti, potrete utilizzare qualsiasi dispositivo, ricevere le notifiche e leggere da computer, da tablet o da cellulare.
_____

Gradite quel che scrivo o come lo scrivo?
Provate il mio romanzo, è gratuito.
“LO SCRITTORE, I SUOI GATTI E UN MISTERO”
Sette capitoli e tutte le copertine sono qui:
https://andreacascioli.wordpress.com/archivio-capitoli-del-romanzo/

Fessacchiotto miniature - 1-32

_____

La Pagina Facebook de “LO SCRITTORE, I SUOI GATTI E UN MISTERO” è qui:
https://www.facebook.com/pages/Lo-scrittore-i-suoi-gatti-e-un-mistero/897194836992977

Fessacchiotto Pagina FB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...